ORA VA LEMME LEMME L’AVARO

[n.d.r. potrebbe dirsi di un tizio (l’avaro) dopo aver pagato l’IMU alla posta e sconfortato vaga?]

Un commento su “ORA VA LEMME LEMME L’AVARO”

  1. Il commento che già appare, forse della stessa redazione, sembra aver centrato in pieno l’idea che può averti ispirato nello scrivere il tuo palindromo. Il mio commento è molto più semplice. Mi piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.